Artisti: Marco Lo Muscio, organista, pianista, compositore

Marco, oltre a vantare un curriculum concertistico veramente invidiabile, è un musicista poliedrico capace di spaziare dal barocco classico al jazz sperimentale.

Quando personaggi del calibro di Steve Hackett (chitarrista dei Genesis) o Rick Wakeman (tastierista degli Yes) fanno affermazioni come quelle che potete leggere sulle pagine del sito ufficiale, resta ben poco da aggiungere.

Marco Lo Muscio

E Tolkien?

Basti dire che il disco “The Book fo Bilbo and Gandalf” vede la collaborazione proprio di Steve Hackett.

Eowyn’s Memories

“Eowyn's Memories” (2015) “Eowyn's Memories” è un brano recente (del 2015) per organo solo. Il pezzo è una meditazione sulla ...
Leggi Tutto

Visions from Rohan

“Visions from Rohan – The Golden Town” (2011) “Visions from Rohan – The Golden Town” è stata composta nel 2011, ...
Leggi Tutto

Bilbo’s Dream

“Bilbo's Dream” (2011) “Bilbo's Dream” è un brano per flauto solo commissionato nel 2011 dal flautista Luca Magni e dedicato ...
Leggi Tutto

Visions from Minas Tirith

“Visions from Minas Tirith – The White Tree” (2010) “Visions from Minas Tirith – The White Tree” è la prima ...
Leggi Tutto

Galadriel

"Galadriel" (2010) "Galadriel” è un brano nato a quattro mani con Steve Hackett, il grande chitarrista dei Genesis, amante anche lui ...
Leggi Tutto

The Book of Gandalf

Dark and Light – The Book of Gandalf (2008) “Dark and Light – The Book of Gandalf” è la prima ...
Leggi Tutto

Commenta

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE