skip to Main Content

GLI ARAZZI DI AUBUSSON /6: “Le lettere di Babbo Natale”

Gli Arazzi di Aubusson
1. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /1: “Bilbo arriva al villaggio degli Elfi Barcaioli”
2. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /2: “Bilbo si sveglia accanto all’aquila”
3. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /3: “Le Sale di Manwë – Taniquetil”
4. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /4: Glórund parte alla ricerca di Túrin
5. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /5: “La trappola dei Troll”
6. GLI ARAZZI DI AUBUSSON /6: “Le lettere di Babbo Natale”
7. ARAZZI DI AUBUSSON: saranno più di quattordici

di Sara Conte


In due riprese la collezione di arazzi di Aubusson a tema tolkieniano si è arricchita di spensieratezza grazie all’intessitura di due illustrazioni tratte dalle Lettere da Babbo Natale del nostro autore.

Ogni anno Tolkien prendeva carta e penna per immedesimarsi nella fiabesca figura di Babbo Natale amata da ogni bambino. Ogni Natale, perciò, i suoi figli ricevevano una lettera con racconti dolci e divertenti delle rocambolesche avventure del Polo Nord. Così trascorrevano gli anni e con loro i figli dello scrittore crescevano, accompagnati dalla leggera ma profonda penna del padre.

Il 21 dicembre 2018 è stato infatti presentato ad Aubusson l’arazzo che raffigura l’illustrazione della cartolina del Natale 1926, e un anno dopo, il 20 dicembre 2019 si è aggiunto l’arazzo con la divertente scena tratta dalla lettera del Natale 1928. Due inaugurazioni volutamente in pieno clima natalizio, similmente a quanto fanno molti appassionati di Tolkien che sotto Natale tornano a leggere le affettuose lettere di Babbo Natale.

Nelle due seguenti pagine, vi parleremo dei due arazzi e delle relative illustrazioni originali.

(segue a p. 2)

Questo articolo ha 0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *