L’Arida Brughiera

“L’Arida Brughiera” (2017)

L’Arida Brughiera è la track 8 di Andata e Ritorno, la canzone cantata nella casa di Beorn dai Nani, in un momento sospeso del loro viaggio verso la Montagna Solitaria. Provengono da avventure tragiche, da grandi pericoli cui sono sfuggiti per un soffio sulle Montagne Nebbiose. E innanzi a loro si preannuncia ancora più insidiosa la traversata del grande Bosco Atro, che li separa dalla Montagna dei loro avi. Nella canzone fluisce questa cantilena sommessa attorno al camino, una contemplazione vigile, a tratti nostalgica, ma anche determinata ad andare fino in fondo alla storia. Quando ho proposto a Giuseppe Festa di avere una parte da guest nel disco, ha scelto subito questo ritornello, un inno alle stelle, al destino, all’urgenza interiore di ciascun piccolo viandante in cerca del proprio coraggio. La canzone termina con un arpeggio che ricorda il fermarsi di un carillon.

Giandil

La tavola di Erebor è illustrata da Erika Takagi per l’occasione.

  • chitarra e voce Giandil
  • flauti e arrangiamenti Jacopo Soler
  • mandolino Guglielmo Cassinelli
  • parte tecnica Guglielmo Cassinelli, Michele Marino Gallina
  • guest voice Giuseppe Festa

L’Arida Brughiera

Il vento sferzava l’arida brughiera
ma immobili le foglie del bosco,
la notte uguale al giorno, la luce nascondeva
creature che ancora non conosco.

Dai monti scivolava come onde di burrasca
gelido vento a scuotere le chiome
e sopra un manto di foglie morte geme ogni frasca
in un lamento sempre più forte.

Dov’è la mia strada,
dov’è la stella chiara che possa riportarmi a casa,
dove posso andare, uscire o restare,
nel labirinto oscuro dell’Atro.

Paludi senza vita e poi canne scosse al vento
le nubi scorrevano cupe
tutto freddo si mostrava il cuore della terra,
dall’acqua alla cima della rupe.

Il vento sferzava l’arida brughiera
e fin dentro la tana del drago osò infilarsi
così sporco di fumo corse rapido al mare
a gonfiare vele bianche
e ad argentare la Luna e le stelle
come gemme degli Elfi.

Dov’è la mia strada…

Commenta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Optimization WordPress Plugins & Solutions by W3 EDGE